Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK
  • Current
IL BUON PESCE DI CASA NOSTRA: SANO, BUONO, SICURO E LIBERO

Il nostro Filetto Affumicato

Agritrutta


Preparare un filetto affumicato come si faceva una volta, tagliato a mano, salato a secco, affumicato con lenta procedura, badando bene ad incenerire e non carbonizzare il legno utilizzato, non è affatto semplice.
S’ incomincia col pescare la trota adatta, che subisce un primo controllo visivo: deve essere longilinea, esente da macchie sulla pelle e a digiuno da almeno 7 giorni.
Il pesce viene pulito dalle interiora ed abbondantemente risciacquato in acqua potabile.
A questo punto viene messo in cella frigo, e coperto di ghiaccio fino alla mattina successiva, quando verrà filettato a mano. In questa fase tutti i filetti non idonei vengono scartati.
La salagione avviene a secco, cioè senza usare salamoia o soluzioni chimico/saline. Utilizziamo il normale sale casalingo a grana grossa, e lo usiamo una volta soltanto.
Grazie alla salagione, i filetti perdono parte dei liquidi contenuti nella carne ed assorbono una quantità di sodio necessaria alla conservazione in frigo per 45 giorni, grazie anche al sottovuoto.
I filetti, dopo essere stati lavati ed asciugati uno ad uno, vengono messi in cella frigo e rapidamente abbattuti.
Il passaggio successivo consiste nell’affumicatura utilizzando segatura di rovere essiccata due anni. La segatura viene selezionata da noi all’origine, per avere la certezza assoluta dell’assenza totale di agenti chimici (vernici o solventi).
L’ affumicatura avviene a freddo, cioè ad una temperatura al di sotto dei 27°C. Il tempo di fumo varia a seconda del peso del filetto. Non viene aggiunto nessun aggregante al legno, neppure aromatizzanti naturali o sintetici.
In ultimo passaggio, i filetti vengono nuovamente raffreddati poi confezionati, messi sotto vuoto ed etichettati.
Troverete i nostri filetti particolarmente delicati, gradevolmente salati e piacevolmente affumicati, perché Agritrutta non trasforma esclusivamente il pesce, lo alleva senza acquistare dall’esterno animali di dubbia provenienza, il tutto per garantire al consumatore la massima trasparenza e serietà.

Il risultato di tanta maniacale attenzione è un alimento genuino ... fin dall’origine.